Mutuo con cap il più richiesto per la situazione dei tassi

Il mutuo con Cap è la tipologia di mutuo più richiesta in Italia per la situazione dei rincari dei tassi d’interesse.

Assistiamo oggi ad un periodo di continui cambi dei tassi d’interesse a seguito dei mercati europei instabili e della decisione della Banca Centrale Europea di aumentare il costo del denaro. Questa situazione fa percepire ai cittadini italiani un’incertezza abbastanza preoccupante riguardo il futuro e questo comporta una scelta decisiva per la tipologia dei tassi d’interesse dei mutui ipotecari. Nello stesso tempo però la convenienza del tasso variabile è ancora piuttosto marcata e si considera che lo rimarrà tale, rispetto al tasso fisso almeno per ancora qualche anno.

Casa e mutuo dollaro

Qual’è il Mutuo più scelto dagli italiani?

Da recenti analisi fatte si apprende che nell’ultimo periodo è tornato alla rivalsa il mutuo variabile con cap. Infatti, il mutuo con cap è un finanziamento a tasso variabile che possiede però una soglia, un tetto oltre il quale, in caso di ulteriori aumenti dei tassi d’interesse, la rata da pagare non può più aumentare perché viene “protetta” dal “cap” che è appunto la copertura.

Rispetto ai comuni mutui a tasso variabili, però, questa tipologia di prestito presenta uno spread che in media è superiore dello 0,5 %. Questo maggiore costo del mutuo casa viene compensato dalla sicurezza che il cliente può mantenere per tutta la durata del rimborso del capitale, senza rischiare di non riuscire a pagare la rata mensile a seguito di un aumento troppo marcato dei tassi.

Il mutuo con cap è un prodotto che può soddisfare la necessità di coloro che vogliono richiedere un prestito a tasso variabile, per l’attuale convenienza, ma sono diffidenti sull’andamento futuro del mercato.

A causa di questa situazione di continuo cambiamento e di incertezza, i cittadini, oltre a questo tipo di finanziamento stanno scegliendo offerte che presentano ed infondono una maggiore tranquillità anche se presentano costi maggiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su