Mutui scende lo spread: banche che tagliano e rilanciano il settore

Finalmente scende lo spread di alcune banche sui nuovi mutui erogati. Da 10 mesi eravamo oramai rassegnati a vedere gli spread delle banche crescere e far schizzare i tassi di interesse in alto, anche se fortunatamente i 2 tassi di riferimento, l’Euribor e l’Eurirs, erano bassi e mitigavano un po’ questo handicap.

Taglio spread delle banche per i mutui

Da pochi giorni sembrerebbe che la tendenza sia invertita e alcune banche cominciano a tagliare i tassi dello spread per rilanciare il settore dei finanziamenti per le famiglie e per le imprese, da un paio di trimestri imballati tanto sul fronte dell’offerta che della domanda. Lo avevamo già accennato, ma erano ancora segnali deboli rispetto a quello che sta succedendo oggi.

Ad aprire le danze a scendere sotto il tetto del 3% (2,6% per il mutuo ventennale) è stata Cariparma. Con una nuova campagna Mutui casa ha destinato 2,5 miliardi di euro alle famiglie bisognose di un prestito ipotecario.

Appena al di sotto della soglia del 3% si posiziona un’altra banca francese Bnl-Bnp Paribas che grazie ad una sforbiciata da 55 punti base ha abbassato lo spread al 2,95 %.

La terza banca a tagliare i tassi è Webank che sui mutui a tasso variabile scende ad un 2,7%.

Il maggior fattore che ha reso possibile l’inversione di questa deleteria tendenza è l’iniezione di liquidità arrivata dalla Bce. Il trend però sembra valere solo per i mutui a tasso variabile, mentre quelli a tasso fisso vedono degli aggiustamenti solo in pochi casi. Questo potrebbe dipendere da una fase in cui le previsioni a medio termine sono molto difficili da ricavare.

Questa nuova tendenza dovrebbe riuscire a sbloccare il mercato che si era cristallizzato e potrebbe aprire nuove possibilità di investimento in un periodo che sembrava destinato alla stagnazione. Per avere nuove risposte bisognerà attendere l’estate, dove si capirà meglio cosa potrà cambiare. La primavera è appena cominciata e sarà una primavera con molti avvenimenti.

Per chi si appresta a comprare casa il consiglio è sempre quello di affidarsi ai mutui on line, capaci di mostrarti centinaia di preventivi, in modo indipendente, confrontando in modo trasparente i mutui sul mercato. Oltre a questo la loro comodità e la loro convenienza in termini economici ne fanno sicuramente la strada migliore da seguire. Per saperne di più basti seguire questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su