Diminuzione dei tassi Mutuo a gennaio 2011

riduzione tassi del mutuo 2011La seconda settimana di questo gennaio 2011 si è aperta con un calo generalizzato del tasso dei mutui, le diminuizioni più evidenti vi sono state per i mutui a tasso fisso a scadenza decennale e quindicinale, questo “trend” emerge da uno studio a cura del  Canale Mutui di Casa 24.

Per acquistare  una casa del costo di 200 mila euro chiedendo alla banca, alla finanziaria un mutuo,un prestito di 100 mila euro, ad oggi per un mutuo di dieci anni a tasso fisso è possibile ottenere un prestito del 3,70%, vantaggioso confrontato al 3,90% di 7 gironi addietro con rata mensile che scende da 1008 euro a poco più di 1000 euro.

La medesima riduzione la riscontriamo con un mutuo a tasso fisso con durata di 15 anni,il tasso scende dal 4.35% al 4.20 percentuale con uno risparmio di 7 euro sulla rata mensile,insomma attualmente il mercato appare positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su