Facebook Mutuionline 100 Twitter Mutuionline 100 Google + Mutuionline 100

E’ arrivat0 luglio e la calda estate, i tassi d’interesse delle migliori banche, oggi, sembrano essere scesi leggermente, ma le notizie buone che ci aspettavamo sono ancora a venire. Il vertice europeo ha dato una risposta alla crisi che da troppo tempo si trascina, però non viene valutata risolutiva come viene presentata dalle tv, ma solo come un buon inizio.

mutui oggi

Previsto taglio del costo del denaro da parte della BCE a 0,75%

Buone notizie per chi ha un mutuo a tasso variabile da rimborsare.

Molti esperti del settore ipotizzano che giovedì 5 luglio 2012 la Bce possa tagliare il tasso del costo del denaro portando il saggio di interesse sotto l’attuale minimo storico dell’1%, arrivando dunque a 0,75%.

Diminuendo il tasso d’interesse del costo del denaro, i cittadini che hanno in precedenza aperto un mutuo a tasso variabile e che stanno rimborsando mensilmente già con una buona convenienza rispetto ad un mutuo a tasso fisso, si vedranno, nell’ipotesi del taglio annunciato, la rata diminuire conseguentemente all’abbassamento. Questo per il fatto che dovrebbe andar a calare il valore dell’Euribor a cui i mutui a tasso variabile sono legati.

Nel mentre il tasso fisso vede un Eurirs in leggera crescita a giugno, comportando lievissimi incrementi per chi volesse stipulare un nuovo finanziamento con questo tipo di rimborso.

Panorama immobiliare in piena crisi

Dopo le notizie in cui si parlava di richieste di mutui scese del 46% bisogna guardare anche ai nuovi dati sulle compravendite immobiliari che sono crollate del 20%. Infatti, la congiuntura economica negativa e l’attesa di un calo drastico dei prezzi (che sta già avvenendo tramite sconti superiori al 15%) fa rimanere in attesa i cittadini che vorrebbero comprare una casa.

Insomma, l’investimento immobiliare non fa più gola come qualche anno fa in cui i prezzi sono troppo saliti gonfiando un mercato che è una delle spine dorsali del nostro sistema economico. Per chi è in cerca della prima casa, e son la maggior parte dei potenziali clienti, la necessità di un’abitazione di proprietà non verrà a mancare facilmente, soprattutto con i prezzi degli affitti ancora troppo alti e quindi con una buona convenienza del mutuo sull’affitto.

Altre info su: ,

Lascia un Commento

Prestito ristrutturazione

Con l'introduzione del bonus del 50% per incentivare la ristrutturare la casa &egrave utile conoscere quale prestito personale richiedere e come procedere per avere una casa 'nuova'...

I pi&ugrave convenienti: Prestiti on line

Miglior Mutuo del mese

Ecco i Migliori Mutui del momento per tasso fisso e tasso variabile e anche per surroga! Calcola e confronta i preventivi per trovare quello pi&ugrave conveniente e risparmiare...

Fai subito un confronto

Ultimissima

Come lo spread influenza i mutui nel 2019 : Si sente tanto parlare di spread, soprattutto in questi periodi, ma qual è l’impatto che questo valore ...

Leggi altre Notizie