Mutui on line Dicembre 2012 a confronto: We Bank e Deutsche Bank

Offerte per il comparto mutui on line per il mese di dicembre, ne proponiamo due tra le più convenienti sul mercato. I tassi di interesse dei mutui in questo dicembre 2012 dimostrano attestarsi su livelli soglia appetibili, senza nessuna particolare differenza rispetto al mese scorso. L’Euribor rimane molto basso e gli spread dei migliori mutui si attengono alla soglia del 3%.

Mutui on line dicembre 2012

 

Mutuo variabile We Bank: oltre i 125.000 finanziati riduci il tasso

Per We Bank il tasso variabile conviene ancora più del fisso. Di seguito mostriamoo le condizioni offerte da We bank, i cui tassi in promozione sono validi per i mutui richiesti entro il 15 dicembre 2012 ed erogati entro il 28 febbraio 2013:

  • TAEG (Compresi i costi del pacchetto facoltativo assicurativo composto da Polizza assicurativa caso morte e polizza a protezione del credito) con un Mutuo-tipo: 100.000 euro rimborsabili in 30 anni.

3,699% (Mutuo Acquisto) Vs 3,373% (escluso pacchetto assicurativo)

4,200% (Mutuo Surroga) Vs 3,869% (escluso pacchetto assicurativo)

  • Erogazione da 50 mila a 1 milione di euro per una durata che può variare dai 10 ai 30 anni;
  • Parametro di indicizzazione usato per il variabile: Euribor a 3 mesi;
  • Spread: al massimo raggiunge la soglia del 3,10 % per importi inferiori a 124.999 (Mutuo acquisto) o rispettivamente 3,60% (Mutuo surroga);
  • Riduzione dello spread dello 0,10% per mutui con importo finanziato non superiore al 60% del valore dell’immobile;
  • 0 Spese Istruttoria, Incasso Rata e Perizia Tecnica eventuale;
  • Polizza casa gratuita (Incendio ed ulteriori danni).
A titolo integrativo, vediamo di quanto aumentano i tassi offerti se si vuol scegliere il variabile con cap, nel caso si voglia nutrire qualche dubbio sulle dinamiche verso il basso o stabili del variabile.
Taeg: 3,787% (pacchetto assicurativo escluso) Vs 3,373% (Per il variabile senza cap).

Mutuo Pratico Variabile Deutsche Bank: Spread competitivi

Anche in questo caso, vediamo un po’ le condizioni offerte per questo prodotto on line assolutamente tra i migliori:
  • Si può optare anche per il più stabile e consigliato parametro di indicizzazione Bce, in luogo dell’Euribor a 3 mesi. Ma ciò ci costa un lieve aumento dello spread da 3,05% (Mutui Acquisto) a 3,50%. Come si può notare è particolarmente conveniente lo spread per mutuo acquisto con parametro di indicizzazione Euribor a 3 mesi.
  • Spread altre finalità mutuo: da 3,30% a 3,70%, in linea con le condizioni medie proposte dal mercato.
  • Durata per il variabile-euribor: da 5 a 40 anni.
  • Spese di istruttoria: 500 euro.
  • Spese perizia: 390 euro.
  • No Spese Incasso Rata ed amministrative in fase di routine finanziamento (versamento rate, comunicazioni periodiche…).
  • Assicurazione Incendio ed altri rischi immobile: gratuita.
  • TAEG mutuo tipo: 100.000 euro rimborsabili in 40 anni. Mutuo Acquisto (escluso pacchetti facoltativi): 3,37%

Per vedere la classifica del miglior mutuo in questo dicembre vi rimando a questa pagina. Fate un confronto e richiedete il vostro preventivo personalizzato tramite lo strumento che trovate qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su