Assicurazioni mutui e prestiti

Dal primo luglio 2012 è entrata in vigore la nuova normativa che obbliga le banche e gli intermediari assicurativi a presentare al cliente, che vuole sottoscrivere un mutuo, almeno 2 preventivi di polizza assicurativa di diverse compagnie di assicurazioni.

L’Ivass (l’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, che ha sostituito l’Isvap) ha emanato il regolamento definitivo che regolerà l’attività degli istituti di credito che vincolano il mutuo casa, o un prestito, alla stipula di una polizza sulla vita.

assicurazioni vita per mutuo

L’elevato costo delle assicurazioni sui Mutui e sui prestiti

Effettuando una comparazione sulle condizioni offerte su prestiti e mutui, emergono tassi complessivamente fuori mercato per le Cessioni del quinto e ciò principalmente per l’obbligatorietà della formula assicurativa su tali tipologie di prodotto.

Tra 1 mese l’ associazione dei consumatori e l’Ivass si riuniranno per discutere sul problema che incide non di poco sul costo dei prestiti e dei mutui, e considerando che molte volte, ai fini dell’approvazione del mutuo o prestito, l’assicurazione, pur se non obbligatoria, viene caldeggiata quasi come ostativa all’approvazione.

Non si sono rivelati, pertanto, del tutto sufficienti i provvedimenti di legge sulla garanzia della preliminare valutazione comparativa dei costi delle varie polizze alla parte del consumatore. Ciò è servito solamente ad eliminare il problema del conflitto d’interesse, tenendo conto  che spesso gruppo bancario (offerta prodotto mutuo) e gruppo finanziario (offerta prodotto assicurazione) erano inestricabilmente legati: si trattava dello stesso gruppo.

Tutto sommato, si pensa proprio di dover attendere il clima post-elettorale per pronunciarci meglio sulle novità che interesseranno i mutui ed i prestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su