Facebook Mutuionline 100 Twitter Mutuionline 100 Google + Mutuionline 100

Riportiamo oggi, le tabelle con classificati i migliori mutui on line sul mercato del mese di maggio 2017. 

Per facilitarvi il confronto e per aiutarvi nella scelta Mutuionline 100 ha deciso di dedicare una pagina del sito ai prodotti on line più convenienti. Infatti, trovare il miglior mutuo che fa per te, ti permette di acquistare la prima casa o cambiare il vecchio mutuo poco vantaggioso, consentendoti anche la comparazione delle migliori offerte di surroga oggi. Per scegliere il tuo mutuo è indispensabile usare tutti gli strumenti a disposizione e trovare il prodotto giusta. Le tabelle sono  due, una per l’acquisto della prima casa e la seconda per il mutuo surroga. Entrambe sono suddivise per tipologie di tassi: fisso, variabile e misto.

Alla pagina con il comparatore potrete confrontare direttamente decine di prodotti presentati dalle migliori banche italiane.

Trova subito il miglior mutuo >>

I migliori mutui casa on line

Questi esempi dei migliori mutui disponibili su Mutuionline 100 sono offerti in collaborazione con altri siti:

Miglior Mutuo per acquisto casa maggio 2017

Banca Tasso Variabile Rata TAEG
WEBANK
Cariparma
CheBanca!
1,81 %
1,92%
2,02 %
€ 501,10
€ 503,47
€ 506,83
1,89 %
1,97 %
2,25 %
Banca Tasso Misto Rata TAEG
Cariparma
BNL – Gruppo BNP Paribas
2,91 %
2,93 %
€ 569,75
€ 578,53
3,01 %
3,05 %
Banca Tasso Fisso Rata TAEG
WEBANK
CheBanca!
Cariparma
2,73 %
2,87 %
2,94 %
€ 540,69
€ 554,60
€ 551,60
2,81 %
2,90%
3,25 %

Condizioni, riferite a mutuo acquisto prima casa. La Banca può riservarsi di richiedere la sottoscrizione di polizza assicurativa multirischi.

Miglior Mutuo Surroga maggio 2017

Banca Tasso Variabile Rata TAEG
WEBANK
Cariparma
1,70 %
1,70 %
€ 737,38
€ 737,35
1,71 %
1,73 %
Banca Tasso Misto Rata TAEG
BNL – 2in1
CheBanca!
2,26 %
2,89 %
€ 567,70
€ 600,20
2,69 %
3,07 %
Banca Tasso Fisso Rata TAEG
WEBANK
CheBanca!
2,59 %
2,70 %
€ 801,27
€ 809,55
2,62 %
2,73 %

Come è calcolato il miglior mutuo

Le offerte di mutuo proposte in questa pagina sono state calcolate il 4 maggio 2017 per un richiedente avente le seguenti caratteristiche:

Il Taeg cos’è e perchè è importante conoscerlo

Il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) è un indice che rappresenta, in sostanza, il costo percentuale complessivo del mutuo. E’ la misura più completa del costo del prestito ipotecario siccome include, oltre agli interessi, anche tutte le spese che si hanno per la sttoscrizione del contratto, oltre alle imposte statali e agli altri oneri obbligatori daversare per ottenere il finanziamento.

Confrontare le offerte di preventivo e calcolo del mutuo

Si vuole anche sottolineare la fondamentale possibilità di confrontare i tanti preventivi di mutuo presentati dalle banche. Questo permette di fare una scelta su misura per le proprie esigenze. Prima di procedere è anche consigliato il calcolo del mutuo e la simulazione del piano di ammortamento in modo tale da programmare correttamente il futuro del mutuo ed in tal modo essere tranquilli del carico della rata per l’intera durata del rimborso.

Ricordatevi che eseguire scrupolosamente e attentamente tutte le operazioni per la scelta del mutuo consente di avere più tranquillità in futuro e anche un maggior risparmio in termini di denaro.

Trova subito il miglior mutuo >>

19 Risposte all'articolo. Commenta anche tu!

  1. giacomo
    17 settembre 2012 alle 13:33

    ho un residuo di 133000 circa una rata di 720 piu’ assicurazione …come posso fare ad abbassare la rata….ho un tasso fisso al 6.15 datemi una risposta grazie. la casa e’ periziata 115000 euro

  2. Mutuionline 100
    17 settembre 2012 alle 21:42

    Ciao Giacomo,
    il mio consiglio è quello di informarti sulla surroga del tuo mutuo optando per il trasferimento ad un’altra banca che ti faccia spendere meno. Potresti anche considerare un tasso misto, perchè il variabile rimarrà basso ancora per parecchio e prima che si alzi puoi ritornare al tuo fisso.
    Per la surroga trovi tutto qui http://www.surroga-mutuo.it c’è anche l’area preventivi con Mutuisi, mettendoti in contatto con loro vedrai che ti aiuteranno come si deve. In bocca al lupo!

  3. fabio
    22 settembre 2012 alle 09:13

    ho una busta paga di 1200 ma il cud 2011 e basso di 9000
    perche da partaim sono passato a full time posso ottenere un mutuo di 120000 grazie

  4. Mutuionline 100
    22 settembre 2012 alle 22:47

    ciao Fabio,
    dipende dalle ulteriori garanzie chieste dalle banche e dalla percentuale a cui corrisponde quella somma. Il reddito non è alto, ma potrebbe essere ottimo se in alcune aziende piuttosto che altre.
    Prova a richiedere una consulenza sul mutuo nella sezione apposita, chiedi anche quale miglior mutuo corrisponderebbe alle tue esigenze.

  5. francesco
    5 gennaio 2013 alle 05:33

    Salve, volevo sapere se è possibile fare un mutuo cointestato (io e mia sorella), e intestarmi io l’immobile da acquistare.Questo perchè il mio reddito e basso, quindi aggiungerei un’altro reddito,
    e’ da premettere, che, mia sorella è nubile e vive in un’appartamento cointestato donatoci dai ns genitori.
    grazie anticipatamente.

  6. Mutuionline 100
    5 gennaio 2013 alle 12:48

    Salve, in linea teorica è possibile, ma dipende anche dal responso della banca. Se vuole inoltrare la sua richiesta tramite questa pagina: http://www.mutuionline-100.it/richiesta-consulenza/ verrà ricontattato entro 48 h. Grazie

  7. gaetano
    10 aprile 2013 alle 18:31

    Salve , devo chiedere un mutuo di 120000, il velore della casa e’ di 160000, ho piu dubbi che certezze su che tipo di tasso devo scegliere… grazie

  8. gaetano
    10 aprile 2013 alle 18:34

    la durata del mutuo sarebbe di 30 anni

  9. Mutuionline 100
    10 aprile 2013 alle 20:32

    Salve Gaetano,
    è una durata piuttosto lunga ora come ora, ma ti consiglio il tasso misto semplicemente perchè per un po’ di anni converrà ancora il variabile, ma tra 10-20-20 non si sa, Quindi aver la possibilità di un cambio strada facendo è opportuno. Tieni conto però che puoi scegliere un tasso variabile per maggiore convenienza e tra qualche anno fare una surroga se ti dovesse convenire.

  10. vito
    29 settembre 2014 alle 13:28

    salve vorrei accendere un mutuo per un immobile dal valore di 110.000 euro ma sono gia’ in possesso di una casa.posso intestare la nuova casa a mia moglie ed usufruire dell’agevolazione della prima casa?

  11. Luca
    3 marzo 2015 alle 10:53

    Salve, sto’ facendo i lavori per una piccola villetta in campagna (circa un ettaro di oliveto) nella provincia di Lecce (Merine alle porte di Lecce). La mia intenzione avendo circa 50.000 € da parte di fare un rustico fatto bene con doppia muratura ecc oltre alla recinzione di una parte del terreno. A seguito di cio’ il tutto dovrebbe valere circa 150.000 €. Vorrei chiedere 50.000 € da restituire in 10 anni con un reddito di circa 1300 € netti al mese. Considerando l’ipoteca sull’immobile e la busta paga, pensate possa averli tranquillamente?

    Grazie

  12. Luca
    3 marzo 2015 alle 10:54

    Naturalmente i 50.000 € li chiedo dopo aver fatto rustico e recinzione per potermi completare la villetta.

  13. Stefano
    10 marzo 2015 alle 18:03

    Buongiorno,

    lavoro a tempo indeterminato, 1500 circa 14 mensilità la mia compagna 900 euro ma a tempo determinato, non abbiamo liquidità, riusciremmo ad avere un mutuo al 100 x100 per una casa da 150000 o serve per forza u garante ?

    grazie saluti

  14. Caterina
    27 marzo 2015 alle 16:49

    Salve,
    per accedere ad un mutuo di 75000 euro posso avere come garante un genitore con pensione di 1100 euro. Io lavoro e anche il mio compagno, ma abbiamo 2 contratti a tempo determinato di 1200 euro al mese nette. Ci potete aiutare??

  15. Francesca
    21 aprile 2015 alle 12:08

    Salve,
    Ho un residuo mutuo di 113000€ con una rata mensile pari a 743,00€ e un cud pari a 16000€.ho provato e riprovato a chiedere aiuto di surroga ma purtroppo nessun esito é stato positivo in quanto appunto il cud é basso.Vi prego potrebbe esserci soluzione a questa situazione.mio marito é operaio a tempo indeterminato.
    Grazie

  16. Matteo
    16 febbraio 2016 alle 11:45

    Salve, mi chiamo Matteo e vi chiedo un consiglio…
    vorrei chiedere un mutuo di 90.000 euro per l’acquisto della “mia” prima casa , il valore dell’immobile è 167.000 euro.. dal momento che faccio il doppio lavoro, uno a tempo indeterminato (di poche ore, 15 ore settimanali) e uno con un contratto a progetto (da quale ottengo la maggior parte del mio stipendio, pari a 1000 euro di media) cercavo un mutuo adatto a me… mi date il vostro parere??? come garanzia mio padre è disponibile a fare da garante, ma vorrei escluderlo, se fosse possibile… grazie mille per l’attenzione

  17. Mutuionline 100
    1 marzo 2016 alle 18:29

    Buonasera Matteo, è molto difficile, ma non impossibile. Cariparma è una delle banche più in salute oggi e concede ancora mutui con condizioni al limite. Io proverei lì per primo.

  18. Raffaele
    10 marzo 2016 alle 22:32

    Salve, ho firmato un compromesso per la nostra prima casa per la durata di 6 mesi (scade il 1 sett) il valore della casa è di 205mila €… contanti da dare avanti non ne ho molti, quindi ho pensato di fare un prestito di 20mila € e di darlo come anticipo sul mutuo, mica ho problemi se la banca vede che sto pagando un prestito di 20mila€ ??
    Esiste qualche banca che accetta il 90% realmente? se si quale?
    Sono stato all’unicredit perchè avevo letto che potevano dare anche il 100%, ma un loro consulente mi ha detto chiaramente che non lo daranno mai a nessuno il 100%

    io sto a tempo indeterminato con busta paga di 1,700 €, insieme a me la mia ragazza che prende 1,200€ sempre indeterminato.

    Sto in ansia che non riesco ad avere un mutuo entro settembre, anche perchè sul compromesso ho dato u assegno di 5mila € e rischio di perderli!

  19. Daniele
    8 aprile 2016 alle 15:43

    Salve, sono residente all’estero e vorrei comprare una prima casa in Italia per trasferirmi in un futuro prossimo. Potebbe darmi un consiglio? Tutte le banche in Italia offrono questa possibilita?
    Grazie
    Daniele

Lascia un Commento

Prestito ristrutturazione

Con l'introduzione del bonus del 50% per incentivare la ristrutturare la casa è utile conoscere quale prestito personale richiedere e come procedere per avere una casa 'nuova'...

I più convenienti: Prestiti on line

Miglior Mutuo del mese

Ecco i Migliori Mutui del momento per tasso fisso e tasso variabile e anche per surroga! Calcola e confronta i preventivi per trovare quello più conveniente e risparmiare...

Fai subito un confronto

Ultimissima

Come lo spread influenza i mutui nel 2017 : Si sente tanto parlare di spread, soprattutto in questi periodi, ma qual è l’impatto che questo valore ...

Leggi altre Notizie